#ApprofondimentoRG24 – Jordan Lukaku, la freccia belga alla conquista di Roma

FBL-ITA-SERIEA-LAZIO-JUVENTUS

Visto il suo rientro tra i titolari della Lazio, causa anche un problema occorso in extremis a Radu, parliamo oggi di Jordan Lukaku, esterno belga biancoceleste che nelle prime partite aveva impressionato e giocato con continuità prima di essere relegato in panchina da Simone InzaghiLukaku è arrivato la scorsa estate a vestire la maglia biancoceleste, è alla prima esperienza in Serie A dopo aver giocato sempre in patria con le maglie di Anderlecht e Ostenda. L’impatto con un campionato tatticamente e tecnicamente più impegnativo della Pro League belga sta pesando e non poco sul giocatore che sta trovando difficoltà nell’inserirsi negli schemi di Simone Inzaghi. La Lazio sta disputando un buon campionato ma il belga non convince del tutto l’ambiente laziale. Troppe disattenzioni in fase difensiva e poca spinta sull’esterno per il classe 94 che sembra ancora non riuscire ad esprimere le sue qualità viste anche ad Euro 2016, dove ha messo in mostra il suo potenziale fisico e atletico. Dalla sua ha la giovane età e tutto il tempo per imparare i giusti movimenti e atteggiamenti da tenere da attuare in un campionato tra i più tattici del mondo com’è la Serie A. Al momento la sua miglior prestazione rimane quella dell’Olimpico contro la Juventus dove mise in grande difficoltà il più quotato, ed esperto, Dani Alves.

Leave a Reply