Milan, senti Balotelli: “L’addio di Galliani confermerebbe la confusione. Nizza è bellissima”

FBL-FRA-LIGUE1-NICE-MARSEILLE

Mario Balotelli, attaccante del Nizza, dice la sua sul momento di confusione della sua ex squadra, il Milan: “Non erano gli ambienti migliori per me. Non ho sbagliato nulla dal punto di vista comportamentale, gli infortuni vanno oltre e non dipendono da noi calciatori. A Milano ho trovato parecchia confusione, l’unica certezza era ed è Galliani. Cosa penso di un suo possibile addio? Questo confermerebbe la confusione attuale nel Milan. Riguardo all’allenatore del Liverpool Klopp: Mi ha suggerito di andare via, fare bene in prestito e tornare perché ha stima del Balotelli calciatore. Io non lo conosco, gli ho detto ‘grazie e arrivederci. La nuova avventura? La città in cui mi trovo ora è bellissima. L’aspetto ambientale ha avuto un certo peso nella mia decisione, avendo vissuto recentemente a Liverpool e Milano. La squadra, invece, è molto giovane. Siamo quasi tutti coetanei, questo è il calcio che mi piace. La Nazionale? Manco da tempo, ma in modo meritato. Spero di tornare in azzurro molto presto, ma solo al top. Per me è meglio aver saltato questa convocazione, voglio essere al massimo per i prossimi appuntamenti”.

Leave a Reply