Inter, Candreva: “Se giochiamo come a Praga arriviamo settimi”

FC Internazionale Milano v Glasgow Celtic - International Champions Cup

Ai microfoni di Radio DeejayAntonio Candreva è tornato sul ko dell’Inter in Europa League, parlando anche del momento del club nerazzurro: “Giocando come ieri sera (giovedi, ndr), non arriviamo neanche tra le prime sette. Non so cosa ci stia succedendo. A Praga è stata un’altra figuraccia: in Europa League secondo me non abbiamo proprio giocato. In campionato non siamo partiti benissimo, ma quantomeno abbiamo fatto vedere un bel calcio. Io pretendo sempre il massimo da me stesso. Non sono uno abituato a giocare da 6, voglio sempre migliorarmi. Così deve pensare tutta la squadra. Dove può arrivare questa Inter? Se giochiamo come ieri sera, non arriviamo neanche tra le prime sette. Scherzi a parte, l’obiettivo dovrà essere quello di raggiungere la Champions League. Tra gli aspetti positivi c’è il feeling con Mauro Icardi Sono all’Inter da un mese o poco più e già ci intendiamo a meraviglia. È un attaccante straordinario: è sì merito mio, ma è anche lui bravo a ottimizzare i miei cross”.

Leave a Reply