#EuropaLeague – Sparta Praga-Inter, riposo per Icardi e Perisic. Eder dal 1′: le probabili formazioni

sparta-praga-inter

Domani pomeriggio, alle ore 19.00, va in scena Sparta Praga-Inter. Gli uomini di Frank de Boer devono assolutamente riscattare la sconfitta dell’esordio subita contro l’Hapoel Be’er Sheva ma ci sarà anche da tenere d’occhio il prossimo impegno in campionato contro la Roma. Anche la squadra ceca di Zdenek Scasny ha perso al debutto per 3-0 contro il Southampton, che è al comando del gruppo K al pari del club israeliano che ha sbancato San Siro. Si giocherà allo Stadion Letna.

QUI SPARTA PRAGA. 3 sono i dubbi per Scasny: in difesa giocherà uno tra Costa Nhamoinesu, insieme a M.Kadlec Holek. Centrocampo folto con Karavaev, Frydek, Sacek, Sural e uno tra Marecek e Vacha. In avanti sicuro del posto Julis, mentre sono in ballottaggio Lafata V.Kadlec.

QUI INTER. de Boer rinuncia a Icardi e Perisic, almeno dal 1′, in vista del match di campionato con la RomaMurillo non recupera e allora, accanto a Miranda costretto a fare gli straordinari, ci sarà novamente Ranocchia. Sulla corsia mancina potrebbe esserci l’esordio di Ansaldi, anche se Miangue cerca spazio. In mezzo al campo ci sarà Felipe Melo e al fianco giocherà uno tra Medel GnoukouriEder partirà titolare nel tridente dietro al Trenza, insieme a Banega e a uno tra Biabiany Candreva, col primo in vantaggio.

Le probabili formazioni:

Sparta Praga (3-5-2): Koubek; Costa/Nhamoinesu, Holek, M.Kadlec; Karavaev, Frydek, Sacek, Vacha/Marecek, Sural; Julis, Lafata/V.Kadlec. Allenatore: Zdenek Scasny

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Nagatomo, Ranocchia, Miranda, Ansaldi/Miangue; Medel/Gnoukouri, Felipe Melo; Biabiany/Candreva, Banega, Eder; Palacio. Allenatore: Frank de Boer

Arbitro: Sig. Artur Dias (POR)

Leave a Reply