Roma, Garcia fa gli auguri a Totti: “Un onore averlo allenato”

RUDI GARCIA IN CONFERENZA ALLA VIGILIA DI ROMA LIVORNO 2013/2014(fototedeschi)

L’ex tecnico della Roma, Rudi Garcia, è intervenuto come ospite alla trasmissione Tiki Taka, facendo gli auguri al capitano della Roma Francesco Totti: “La cosa bellissima è che ha dedicato tutta la sua vita alla maglia giallorossa. Forse si è privato anche di vincere di più. Se gli dovessi regalare qualcosa gli regalerei la Champions che non ha vinto: questo forse è il suo unico rimpianto. Ci voleva solo il compleanno suo per farmi uscire dal silenzio stampa. Quando sono arrivato l’ho trovato come pensavo: i grandi campioni sono persone umili che si mettono a disposizione della squadra. Francesco è il primo col quale ho parlato quando sono arrivato, è un uomo di grande classe. Lo vedo ancora molto motivato, è stato un onore essere suo allenatore. Compie 40 anni e sta giocando ancora ad alti livelli. Sul piano fisico è una forza della natura, durante la sua carriera è stato un professionista. L’equilibrio ce l’ha anche a casa con la sua bella famiglia. Lui ha la capacità di vedere prima di tutti le azioni, ci sono giocate che solo lui può fare. Lui come Zidane? Sicuro: fa parte dei migliori calciatori nella storia del calcio. Il mio ricordo più bello di Totti è il gol al Manchester City in Champions League. Ultimi mesi? Ho visto che quando è entrato in campo ha sempre dato la sua mano, mi fa piacere per lui perché si diverte ancora”.

Leave a Reply