Fiorentina, Sousa nel post partita: “Abbiamo dominato per 70 minuti”

Fiorentina-Celta Vigo amichevole

Dopo lo 0-0 del Franchi contro il Milan, in casa Fiorentina ha parlato Paulo Sousa. Ecco il suo intervento in sala stampa dove il tecnico portoghese ha analizzato il match e risposto alle domande dei cronisti:

“Abbiamo dominato per 70′ ma abbiamo dovuto fare un cambio forzato. Nel finale abbiamo provato a vincere facendo entrare un giocatore che conosce bene il nostro calcio come Vecino, facendo abbassare Sanchez. Bernardeschi oggi ha fatto 60′ straordinari ma negli ultimi 20′ abbiamo permesso all’avversario di venire fuori. Abbiamo fatto una gara molto cattiva, è venuto fuori lo spirito giusto. Anche il pubblico è stato fantastico ed oggi nel complesso della partita meritavamo di vincere. Sono molto soddisfatto della prestazione e dello spirito della squadra”.

Io ho imparato la cultura del sospetto?

“Io non ho imparato nulla, sono nel calcio da 30 anni. E’ una realtà che noi dobbiamo adattarci su certe cose, oggi a livello di prestazione”.

Il ciclo di partite?

“Siamo come lo scorso anno, nessuno credeva in noi: adesso dobbiamo continuare a migliorare, anche se sappiamo i nostri limiti e la nostra realtà”.

Leave a Reply