Cagliari, Rastelli in conferenza: “Sampdoria? Sarà una partita difficile da interpretare”

Cagliari, conferenza stampa di Massimo Rastelli

A poche ore dalla partita casalinga con la Sampdoria, l’allenatore del Cagliari, Massimo Rastelli, è intervenuto in conferenza stampa, parlando di tattica e della condizione fisica e mentale dei rossoblu:

“Importantissimo il recupero di Isla, sotto tutti i punti di vista. Probabile un inizio da titolare. Mercoledì, ripeto, abbiamo perso sotto l’aspetto fisico”.

Avete visto ieri sera la Juventus meno fresca quanto ha faticato a Palermo?

“Noi avevamo meno energie ed abbiamo patito la Juve che si può permettere di cambiare cinque elementi. Insomma, preferisco aver perso così piuttosto che perdere e giocare benino, perché io voglio far punti”.

La gara con la Sampdoria?

“La gara di domani (oggi, ndr) sarà di difficile interpretazione. La Sampdoria ha elementi di qualità dalla cintola in su. Ci saranno pochi spazi a disposizione e dovremo essere bravi ad applicare la preparazione della gara”.

L’ambiente?

“Lo stesso prima della gara contro l’Atalanta”.

Storari?

“È ovvio che Marco non sia sereno. Era ed è il beniamino di tanti tifosi. Spero che tutto passi in cavalleria, perché queste cose non fanno bene al Cagliari. Il gruppo è coeso e questa situazione non ne ha scalfito l’unità”.

One Comment

Leave a Reply