Inter-Bologna, formazioni ufficiali e radiocronaca

By 25 settembre 2016 Calcio, Serie A No Comments
icardi

Due squadre in grande forma: Inter e Bologna vanno alla ricerca della continuità nel match delle 15 che le vedrà protagoniste sull’erbetta del Meazza.

STATISTICHE

Il Bologna ha perso 39 volte in Serie A sul campo dell’Inter – contro nessun’altra squadra ha perso di più in trasferta.

Tuttavia, i nerazzurri sono riusciti a vincere solo in una delle ultime quattro occasioni in cui hanno ospitato i rossoblu in campionato (1N, 2P), nell’ultimo precedente dello scorso marzo.

L’Inter è imbattuta da quattro turni di campionato, e nelle ultime tre partite ha raccolto nove punti, segnando sempre due reti.

A San Siro i nerazzurri sono andati in rete in 11 delle 12 partite di campionato nel 2016, ma solo in due occasioni hanno tenuto la porta inviolata.

In questo inizio di campionato gli emiliani hanno alternato una vittoria interna ad una sconfitta esterna – nelle due trasferte stagionali il Bologna ha incassato ben otto reti in totale.

L’Inter è la squadra che ha segnato più gol di testa in questo campionato, cinque, mentre il Bologna una delle quattro ancora ferma a zero in questo fondamentale.

Quella nerazzurra è l’unica squadra a non aver ancora subito gol nei primi tempi del torneo in corso.

Il Bologna è la squadra che ha intercettato più palloni fino ad ora (102), ma anche quella con la seconda peggior percentuale di contrasti vinti (69%).

L’Inter, alla pari della Juve, è la squadra contro cui Mattia Destro ha disputato più partite in Serie A (otto) senza mai trovare la via del gol.

Mauro Icardi è il giocatore che nei cinque maggiori campionati europei ha partecipato a più gol della propria squadra in questa stagione, sette (sei reti e un assist).

ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI:

 

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Miangue; Medel, Joao Mario; Candreva, Banega,Perisic ; Icardi. All.: De Boer

Squalificati: -

Indisponibili: Andreolli

Bologna (4-3-3): Da Costa; Torosidis, Gastaldello, Oikonomou, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Destro, Krejci. All.: Donadoni

Squalificati: Di Francesco (1)

Indisponibili: Sadiq, Gomis, Mirante, Viviani

 

Leave a Reply