Sampdoria, Viviano: “A Bologna ho lasciato una parte di me”

Sampdoria vs Roma

Intervistato dal Corriere di BolognaEmiliano Viviano, portiere della Sampdoria, ha fatto sapere del sentimento che cova per il Bologna, sua ex squadrain vista della sfida di stasera proprio contro i Rossoblù: “Se mi sono legato a vita con la Samp dopo aver firmato fino al 2021? Cosa ti riserva la vita non lo sai mai, bisogna vedere, di sicuro sono felice della scelta che abbiamo fatto. Cos’è per me Bologna a 5 anni dal mio addio? L’ho detto e lo ripeto, è una città meravigliosa con gente meravigliosa, e non a caso avevo anche dato la mia disponibilità per tornare. L’anno scorso la curva mi ha insultato, ma non cambio la mia opinione, a Bologna io e la mia famiglia abbiamo lasciato un pezzo di cuore. Bologna-Samp cosa vale? Vale una fetta di verità, farà capire a noi e a loro chi siamo dopo 5 partite di campionato. Il Bologna ha vissuto di alti e bassi fin qua, prima di tutto noi vogliamo continuare a giocare bene. La Nazionale? Uno non deve mai sentirsi escluso dal giro azzurro, io continuo a pensarci poi è chiaro che l’allenatore deve fare le sue scelte“.

Leave a Reply