Milan, il saluto di Diego Lopez: “Non dimenticherò l’affetto dei tifosi rossoneri”

Diego Lopez

Dopo due anni trascorsi a difendere i pali rossoneri, Diego Lopez ha salutato Milano e San Siro per tornare in Spagna a vestire la maglia dell’Espanyol. Il portiere ha vissuto dei momenti difficili durante l’ultima stagione: l’esplosione di Donnarumma lo ha infatti relegato al ruolo di secondo portiere ed il divorzio a fine stagione era ormai annunciato. Nonostante ciò, lo spagnolo ha voluto salutare i suoi ex tifosi e la società con una lettera apparsa sul suo profilo ufficiale Facebook: “Da pochi giorni è iniziata una nuova avventura. Sono molto felice ma per me non sarà facile dimenticare questi due anni trascorsi a Milano. Due anni nei quali io e la mia famiglia abbiamo vissuto momenti indimenticabili, come la nascita della nostra splendida Bianca. Due anni nei quali abbiamo avuto la fortuna di conoscere persone eccezionali che, fin dal primo giorno, ci hanno fatto sentire a casa. Un ringraziamento speciale lo voglio fare a tutte le persone che lavorano a Milanello e a Casa Milan per la loro disponibilità, la loro gentilezza, la loro professionalità. Ai miei compagni di squadra, allo staff tecnico e allo staff medico per avermi assistito in maniera impeccabile durante il mio lungo infortunio. Alla società A.C. Milan per avermi dato la possibilità di indossare questa gloriosa maglia. È stato un onore per me! E poi non potrò mai dimenticare l’affetto dei tifosi rossoneri, il coro a San Siro e il loro incredibile sostengo, soprattutto nei momenti più difficili. Grazie di cuore, sarò sempre uno di voi! Con affetto, Diego”.

Leave a Reply