#UnCalcioAllaStoria – I mille volti dell’ultimo giorno di mercato

calciomercato executive hotel

Tutti aspettano le 23 e finalmente il mercato sarà chiuso, questo da anni ormai è un giorno febbrile per tutti gli addetti ai lavori e in questa serata non sono escluse sorprese, che come ogni anno arrivano anche all’ultimo secondo.

Lo sa bene Andrea Pastorello che con un lancio del contratto a porte chiuse ha portato Diego Milito al Genoa alle 19:00, qualche anno dopo lo stesso attaccante riportò l’Inter sul tetto del mondo.

Proprio una delle due squadre milanesi in questi anni trova tenta la gran parte delle sue mosse nell’ultimo giorno, Adriano Galliani però anche nei tempi d’oro del mercato rossonero è riuscito a portare Alessandro Nesta sul gong finale, dopo una trattativa estenuante durata tutta l’estate. Chissà se anche quest’anno Galliani porterà un innesto nel reparto difensivo nelle ultime ore.

Il Torino anche, molto acceso in questi giorni, ha fatto le sue fortune e i suoi colpi nell’ultima giornata. Uno dei più clamorosi è sicuramente l’arrivo di Alvaro Recoba presentato in grande stile allo stadio, il rendimento altalenante del campione comunque non toglie l’importanza del colpo piazzato nel primo anno di gestione Cairo.

Uno degli uomini più chiacchierati in questa sessione di mercato, Miralem Pjanic, è arrivato in punta di piedi, anzi anche con qualche critica alla Roma a poche ore dalla chiusura del mercato. Oggi Pjanic vuole prendere in mano le chiavi del centrocampo della Juventus e in estate è stato cercato da mezza europa.

L’ultimo giorno di mercato, siamo certi anche questa volta riserverà tante sorprese, non vediamo l’ora che arrivino le 23 per scoprire quali novità ci aspettano nella stagione appena iniziata.

Leave a Reply