Sassuolo, Matri e la voglia di rivincita: “Voglio diventare un punto fermo della società”

Matri Sassuolo

Dopo tanti anni tra prestiti, cessioni e annate di alti e bassi, Alessandro Matri è pronto a ripartire dal Sassuolo. Arrivato nel corso di questa sessione di mercato a titolo definitivo, Matri ha rilasciato un intervista a La Gazzetta dello Sport, confermando la voglia e la grinta di diventare un punto fermo dei neroverdi, strizzando l’occhio all’Europa League, dove probabilmente giovedì farà il suo esordio europeo con la maglia del Sassuolo: “Nella mia carriera ho già zittito il Celtic Park, una vera bolgia, i miei compagni non tremeranno in Serbia. La nuova esperienza in neroverde? Voglio diventare un punto fermo qui dopo tanto girare per l’Italia. Di Francesco mi ha spiegato i movimenti e rispecchiano le mie caratteristiche, spero di integrarmi alla svelta. Nella mia carriera avrei voluto e potuto fare di più, però giocherò ancora qualche anno e il mio obiettivo è quello di arrivare a 100 gol in A”.

Leave a Reply