Juventus, Asamoah: “Erano due anni che non facevo la preparazione con la squadra!”

Asamoah

Finalmente Kwadwo AsamoahIl giocatore della Juventus, arrivato in bianconero qualche anno fa, ha dovuto passare le ultime due stagioni più in infermeria che sul campo, facendo un po’ dimenticare le sue buonissime prestazioni da esterno nel 3-5-2 di Antonio Conte. Adesso il giocatore ghanese è però finalmente tornato in forma e, nonostante le voci che lo vorrebbero al Chelsea, è pronto a rimettersi in gioco e a conquistare Allegri, nonostante in questo momento sia addirittura la terza scelta nel suo ruolo. Ecco le sue parole: “Io sono pronto a fare sia la mezzala che l’esterno. Tutto dipende da cosa mi dice il mister. Mi sto allenando bene insieme a tutti i compagni di squadra. Stiamo lavorando per iniziare al meglio il campionato. L’infortunio? Erano quasi due anni che non facevo la preparazione con la squadra. Invece, questo è un momento in cui sono riuscito a fare tutto e anche a giocare le amichevoli. Sono felice, perché ero preoccupato di non sentirmi più come prima, di non potermi allenare con continuità e giocare con la squadra“.

Leave a Reply