Milan, Montella: “Mercato? Non voglio stravolgimenti”

Montella_4

L’allenatore del Milan, Vincenzo Montella, ha parlato nel post-partita dell’amichevole vinta con il Friburgo. Inevitabile anche qualche domanda sull’argomento mercato, ancora non chiuso in casa rossonera: “Ho chiesto alla squadra di portare avanti i nostri principi e di giocare come ‘per i tre punti’. Dobbiamo allenarci mentalmente a questo e sono contento perché la porta è rimasta inviolata“.

Sulla partita:La partita è stata sofferta in alcuni momenti, il Friburgo è una squadra ben organizzata, anche più di noi, si vede che il lavoro del loro tecnico parte da lontano  ma sono ugualmente soddisfatto considerando che ho fatto alcuni esperimenti in qualche ruolo. Sono molto soddisfatto dell’impegno e della qualità messa in campo dai ragazzi.. So cosa può dare Antonelli da esterno basso e l’ho fatto giocare centrale, so cosa può dare Bonaventura da esterno alto e nelle ultime partite ha fatto l’interno. So che Luiz Adriano è bravo come centravanti, volevo vederlo da esterno. Anche Bacca ha messo in cascina minuti, ha bisogno di giocare“.

Sul mercato:Lasciamo lavorare la società, sta facendo il massimo per migliorare la squadra – ha detto – “Bacca? A me i giocatori forti piacciono. Come lui o De Sciglio. Non voglio cambiare a quindici giorni dalla fine del mercato. Naturalmente – ha concluso il tecnico – sono un allenatore e mi attengo alla volontà della società con la massima serenità e serietà“.

Leave a Reply