Napoli, Hamisk: “Higuain? Vogliamo batterlo”

Hamsik2

Marek Hamsik, capitano del Napoli fresco di rinnovo contrattuale con la squadra partenopea, ha parlato ai microfoni del canale ufficiale dell’Hertha Berlino, squadra che domani affronterà in amichevole. Ecco le sue parole: “Ho sempre detto che a Napoli mi sento a mio agio, giocare per questo club è un onore per me. Sono orgoglioso di essere il capitano di una squadra piena di talenti. Napoli è una parte di me, è la mia famiglia e sono orgoglioso di essere entrato nel cuore dei tifosi. Io ho un ottimo rapporto sia con il presidente Aurelio De Laurentiis che con il tecnico Maurizio Sarri. L’addio di Gonzalo Higuain per la Juventus? A Napoli lo hanno amato, quindi non c’è da meravigliarsi se i nostri tifosi si siano infastiditi dopo il suo trasferimento ad una squadra rivale come quella bianconera. Io rispetto la sua decisione, ma quando ci incontreremo cercheremo di batterlo. Obiettivi? Vogliamo vivere una grande stagione e raggiungere il massimo nelle gare che affronteremo – ha spiegato Hamsik, il protagonista odierno delle News Napoli – Il campionato italiano è molto difficile da vincere e la Champions League è la competizione più importante al mondo. Sarà un’avventura difficile ma molto eccitante. L’amichevole contro l’Hertha Berlino? Per noi è sicuramente un test molto importante contro una squadra che si è classificata al settimo posto durante la scorsa stagione nel campionato tedesco. Sarà sicuramente difficile batterli, sarà una bella partita“.

Leave a Reply