Udinese, De Paul: “La 10? La rispetterò con la massima serietà”

rodrigo-de-paul

Ancora dichiarazioni per Rodrigo De Paul, neo giocatore dell’Udinese che ha approfittato del ritiro di Antonio Di Natale per prendersi la maglia numero 10: “Mi trovo molto bene. Il processo di adattamento prosegue bene e sono davvero molto contento. La prima amichevole qui è stata buona; abbiamo giocato bene, anche se possiamo migliorare. Siamo fiduciosi nella squadra che abbiamo per fare una grande stagione. Stiamo preparando la gara contro lo Spezia, con molta serietà per partire con il piede giusto e proiettarci verso l’inizio del campionato. Ma prima pensiamo a sabato. La numero 10? So che è un numero importante per questo club, perché è stata indossata da un grandissimo giocatore come Di Natale. Questo numero appartiene a lui. Io lo indosso perché mi piace e provo a indossarla con il massimo della serietà e del rispetto. E’ una gioia averla, so che è una maglia che porta anche delle responsabilità importanti e con questa spero di dare tante gioie ai tifosi. Il mister mi ha provato in varie posizione. Io sono a sua disposizione. Stiamo lavorando molto bene. In Austria abbiamo lavorato molto tatticamente, sia a livello difensivo che offensivo. Noi tutti, intesi come squadra, staff e dirigenza, stiamo lavorando sodo per regalare un grande anno ai nostri tifosi. Fuori dal campo sono stato accolto molto bene. Ho stretto amicizia con tutti, ma soprattutto con Duvan, che ha giocato in Argentina come me. Ora che sono senza macchina viene spesso a prendermi. Ripeto, tutti mi hanno accolto alla grandissima; mi aiutano a capire la lingua e a esprimermi bene, fintanto che il mio italiano non migliorerà. La cosa certa è che per ottenere grandi risultati ci vuole davvero un grande gruppo e un grande spogliatoio, e noi lo stiamo creando”. Lo riporta Udinese Tv.

Leave a Reply