Palermo, Zamparini: “Non prendo nessun portiere, fiducia a Posavec”

Zamparini

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport del mercato rosanero, che si sta avviando verso la sua conclusione. Prima di tutto il patron ha smentito qualsiasi colpo in porta: “Non arriverà nessuno in porta, neanche se mi pregano in ginocchio. Posavec è bravissimo, crediamo in lui. Il rigore contro il Marsiglia? E’ stata un’invenzione”.

Zamparini spezza una lancia in favore dell’estremo difensore croato classe ’96, ma anche per l’altro calciatore arrivato dall’Inter Zapresic, Ilija Nestorovski. “E’ come Inzaghi, servitegli in corridoio e farà gol”.

Ultima chiosa anche sui giovani ungheresi portati negli ultimi sette mesi, vale a dire Norbert Balogh (prelevato dal Debreceni) e Roland Sallai (ex Puskas Akademia FC). “Di certo sono non vanno giudicati solo negli allenamenti. Hanno bisogno di fiducia e faranno la differenza quando prenderanno possesso delle loro qualità”, il pensiero espresso da Zamparini. E su Ballardini? “E’ un tecnico capace, sa di avere autentici talenti in gruppo che non si possono bruciare senza metterli alla prova”.

Leave a Reply