#Goal&Cash – Milan, attesa per la firma dell’accordo

berlusconi

Per il Milan ai cinesi bisognerà aspettare ancora qualche settimana, ormai la telenovela di Goal&Cash si arricchisce di settimana in settimana. L’ultimo colpo è stato dato da Mr Bee, che non contento di aver illuso i tifosi e non aver rassicurato Berlusconi, si è reinserito nell’affare. La manovra del thailandese però appare solo come un fastidio, verso la firma del preliminare, che nonostante i ritardi si farà.

Lo slittamento è di natura tecnica, le agende dei vari rappresentanti dovevano essere sincronizzate, la trattativa con Fininvest da parte del gruppo cinese è alle battute finali: Sal Galatioto da New York e un rappresentante degli investitori cinesi dall’Asia dovrebbero mettere le firme e arrivare a Milano.

A breve sono attesi anche i nomi degli appartenenti alla cordata che sta investendo sui rossoneri, l’80% che dovrebbe finire alla cordata cinese, dovrebbe essere valutato sui 400 milioni di euro.

I cinesi si prenderebbero carico degli oltre 200 milioni di debiti e avranno l’opportunità di vagliare il progetto per il nuovo stadio, tramontato alcuni mesi fa.

Molte le posizioni da chiarire e le carte da scoprire, il Milan orientale è pronto per essere scoperto e anche noi di Goal&Cash siamo in attesa.

Leave a Reply