#Euro2016 – Italia, Pellè: “Chiedo scusa a tutti. Il mio gesto? Per non far muovere Neuer”

graziano pelle

Graziano Pellè, dopo il rigore sbagliato in Germania-Italia, è sotto accusa: in molti lo accusano di aver mancato di rispetto all’avversario, di essere stato presuntuoso. Lui ha voluto rispondere così: “Chiedo scusa ai tifosi e a chi mi vuole bene. Non ho voluto mancare di rispetto a nessuno. Ho fatto il segno dello ‘scavetto’ perché Neuer si stava muovendo e volevo lasciarlo fermo. Ma credo che manco se ne sia accorto. Sono il primo ad essere dispiaciuto, anche se alla fine Neuer mi ha salutato, dicendomi che sono un gran calciatore. Sono arrivato qui da nessuno e vado via da nessuno, se avessi segnato il rigore per tutti sarei stato un fenomeno“.

Leave a Reply