#Euro2016 – Italia, Conte: “Ci siamo fatti rispettare dai Campioni del Mondo”

Antonio Conte
All’indomani della eliminazione dagli Europei contro la Germania ai rigori,Antonio Conte ha parlato nella sua ultima conferenza stampa da Ct della Nazionale. Queste le sue parole: “La delusione oggi è ancor più grande rispetto a ieri. Sono emotivamente molto coinvolto rispetto a ieri,  perchè realizzi che è finita. Dispiace tanto per i ragazzi, per me è stato un grande onore allenarli. Mi hanno dato tutto quello che avevano. Voglio ringraziare anche tutto lo staff azzurro, compresi i cuochi ed i magazzinieri, tutte le persone che hanno lavorato con noi, è stato un onore avere a che fare con loro”.
Il Ct ha anche fatto una serie di ringraziamenti al suo staff tecnico: “Un particolare ringraziamento va anche ad una persona sempre stata silenziosa ma efficace, questa persona è Lele Oriali. E’ una persona incredibile, con dei valori umani veri. Ringrazio il presidente perchè mi ha permesso di fare questa esperienza straordinaria. Spero possa essere un arrivederci e non un addio. Ringrazio anche voi giornalisti per aver lavorato due anni insieme, abbiamo imparato a conoscerci. So benissimo di non essere una persona semplice nei rapporti, ma penso che siamo arrivati ad un punto di grande stima reciproca. Penso che alla fine le persone si devono conoscere, non siamo tutti uguali. L’importante è che dopo aver capito determinate cose ci sia stima e collaborazione”.
Antonio Conte ha anche dato un suo “in bocca al lupo” al futuro allenatore della Nazionale Ventura:  “Auguro il più grande bene possibile alla Nazionale ed a Giampiero Ventura, penso che lasciamo una traccia importante, ossia quella del lavoro. Il presidente e la federazione hanno intrapreso una buona strada per portare i nostri colori ancora più in alto. L’obiettivo che abbiamo raggiunto in questo Europeo è stato quello di essere rispettati da tutti, tenera testa ai campioni Campioni del Mondo”.

Leave a Reply