Napoli, Sarri: “Basso fatturato e impegni multipli renderanno le cose difficili l’anno prosssimo”

SSC Napoli v UC Sampdoria  - Serie A

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha parlato in vista della prossima stagione, che vedrà il Napoli affrontare la Champions League: “E’ difficile ripetersi, noi siamo il quinto-sesto fatturare d’Italia e non possiamo prensare di travolgere il campionato“.

Sul calcio italiano Sarri spiega: “Non vedo un grande futuro. Ci sono troppi impegni e poi c’è il capitolo stranieri: allenare un diciottenne italiano è più soddisfacente che allenare un trentenne straniero“. Infine, su Napoli: “Adoro la città, la sua umanità e lo spirito sociale che c’è. Ti dà un amore unico che tutti gli allenatori dovrebbero provare“.

Leave a Reply