Inghilterra-Russia, Jamie Vardy sfida l’Europa: le probabili formazioni

Vardy Inghilterra

Primo vero big match e prima partita del girone B di questo campionato Europeo. Inghilterra contro Russia, velocità contro muscoli, tecnica contro cinismo. Nello stupendo stadio Velodrome di Marsiglia, alle ore 21, si sfideranno due grandi squadre, due modi diversi di intendere il calcio e due ambizioni differenti per questa prestigiosa competizione.

QUI INGHILTERRA: Roy Hodgson schiererà per la prima partita della sua Inghilterra una nazionale molto giovane, veloce e di alto livello tecnico. Il modulo utilizzato sarà il collaudatissimo 4-3-1-2 con il ritorno di Rose in difesa sull’out di sinistra e quello di Jack Wilshere al centro del centrocampo. In avanti largo spazio a Rooney che supporterà Kane e il debuttante in Europa Jamie Vardy.

QUI RUSSIA: Leonid Sluckij, giovane Ct della Russia, si affiderà ad un undici titolare molto giovane e muscolare per cercare di spezzare le rapide giocate degli inglesi. Tanti gli assenti di lusso in questa nazionale tra cui spicca Alan Dzagoev, rimasto a casa per un brutto infortunio. In avanti la coppia offensiva Smolov-Dzyuba, supportata da 4 centrocampisti e altrettanti difensori,  proverà a scardinare la non molto solida difesa anglosassone.

Le probabili formazioni:

Inghilterra (4-3-2-1):  Hart; Walker, Cahill, Smalling, Rose; Dier, Wilshere, Alli; Rooney; Kane, Vardy. Allenatore: Roy Hodgson

Russia (4-4-2): Akinfeev; Smolnikov, V Berezutski, Ignashevich, Schennikov; Samedov, Denisov, Mamaev, Shatov; Smolov, Dzyuba. Allenatore: Leonid Sluckij

Leave a Reply