#Ligue1- PSG, Ibra esclude un ritorno in Svezia: “Sono troppo forte per l’Allsvenskan”

Paris Saint Germain-Dinamo Kiev Champions League

Con la sua solita “modestia” ed eleganza, Zlatan Ibrahimovic ormai ex attaccante del PSG ha eclissato le voci di un suo possibile ritorno al Malmö dichiarano con molta sincerità e schiettezza di essere ancora troppo forte per il campionato svedese e che quindi con ci saranno possibilità di vederlo giocare di nuovo con la squadra che lo lanciò nel calcio professionistico: “Sono troppo forte per l’Allsvenskan. Voglio che facciate ipotesi, mi diverte vedere chi fa la migliore. Quando mi sarò stancato delle ipotesi che circolano, allora vi farò sapere dove giocherò”. Dunque sogno infranto per i tifosi della squadra svedese che sognavano già ad occhi aperti il ritorno di Ibra Cadabra. Qualche romantico del calcio avrebbe potuto anche sperare ad un ritorno in patria per terminare al meglio la carriera, ma Zlatan non è un calciatore come tutti gli altri, lui è l’essenza dell’arroganza che cambia gli equilibri di ogni squadra, capace di vincere ovunque e con qualsiasi squadra, lui è semplicemente Ibra.

Leave a Reply