Sampdoria, Cassano sul rapporto con Montella: “C’è stima ma dobbiamo parlare”

Soccer: Serie A; Genoa-Sampdoria

Il futuro di Antonio Cassano alla Sampdoria non sembra così scontato come pareva qualche mese fa. Il rapporto con Montella non è ottimale e la stagione pessima dell’intera squadra potrebbe far cambiare opinione sulla sua permanenza con i blucerchiati. Ad alimentare questi dubbi ci pensa proprio il diretto interessato che intervistato dal Secolo XIX dichiara di dover parlare con Montella per chiarire alcune piccolezze che riguardano il suo ruolo nella squadra genovese: “Stagione orrenda, ora chiedo chiarezza per il futuro. Mi alleno, se parto alla pari con gli altri farò 38 partite. Penso al prossimo campionato, voglio fare una superstagione, dove sarò sarò. E per quanto mi riguarda sarò alla Sampdoria. Con Montella c’è grande stima ma dobbiamo parlare. La lite con Romei? E’ finita lì, spero non influisca”. Per ora Fantantonio rigetta le critiche e le voci sul suo difficile rapporto con il mister ma è chiaro che tra i due dovrà cambiare qualcosa se “El pibe de Bari” vorrà giocare titolare la prossima stagione. Intanto si alimentano sempre di più le voci che vedrebbero il tecnico partenopeo sulla panchina della Nazionale, spinto direttamente dalle più alte cariche dello stato.

Leave a Reply