Milan, Berlusconi si arrende: “Tempo di passare la mano”

AC Milan v FC Internazionale - Berlusconi Trophy

“Penso che dopo 30 anni per me sia arrivato il momento di passare la mano, ma voglio lasciare il Milan a chi saprà renderlo protagonista in Italia e nel mondo, a chi si impegna a mettere soldi ogni anno nella squadra”: quasi una resa, quella espressa da Silvio Berlusconi ai microfoni di Tele Radio Più. Il presidente rossonero alimenta ulteriormente le voci che lo vogliono prossimo al congedo dal club. Anche se al momento non è ancora chiaro chi debba essere il suo erede, fra fantomatici cinesi e possibili sorprese.

Leave a Reply