Frosinone, Stirpe: “La salvezza non sarebbe stata meritata”

FORUM AL CdS

Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone, ha parlato in conferenza stampa della retrocessione del suo club: “Dopo la partita con l’Hellas Verona eravamo a un punto dalla salvezza. Della partita con il Chievo non voglio parlarne. Lì siamo retrocessi dal punto di vista sportivo. Con un risultato diverso, avremmo affrontato la gara con il Palermo in modo diverso. Ci siamo andati vicini. Non sarebbe stata meritata la salvezza con 23 partite perse e 76 gol subiti. Non sarebbe stato giusto. Non prendiamoci gli alibi dei pali e degli arbitri. Bisogna saper accettare il risultato sul campo. La squadra aveva dei limiti“.

Leave a Reply