Juventus, Barzagli: “Rugani il mio erede. Temo il Milan in finale”

Andrea Barzagli

Andrea Barzagli, robusto difensore della Juventus e della Nazionale italiana, ha parlato ai microfoni del Quotidiano Sportivo: “Il caso Bonucci? Si è creato un caso per niente. Rugani mio erede? Mi assomiglia ma deve prendere un minimo di cattiveria. Il dopo Conte? Serve un profilo per allenare i giovani e dare sicurezza alla nuova generazione. La finale di Coppa Italia? Mi aspetto grande orgoglio da parte del Milan. E’ una partita secca, mi aspetto di tutto. Non la prenderemo sottogamba. Io dirigente dopo il ritiro? Ci vorrà tempo per decidere. Non so se resterò nel calcio“.

Il difensore ha rinnovato il contratto con il club bianconero fino al giugno del 2018.

Leave a Reply