Milan, il saluto di Abbiati: “Ringrazio i tifosi. Qui 15 anni stupendi”

SERIE A: MILAN - SAMPDORIA

L’indomani dell’addio al Milan, Christian Abbiati ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Milan Channel. Ecco le parole dell’ormai ex portiere rossonero: Sulle sue emozioni: “Grande emozione, ringrazio tutti perché sono stati 15 anni stupendi. Ho passato tanti momenti, peccato aver salutato con una sconfitta. Voglio ringraziare i tifosi, pensavo se ne andassero ad un certo punto dallo stadio e invece sono rimasti per salutarmi”. Sulla parata più bella: “E’ difficile, ma penso quella nel derby quando dopo abbiamo vinto la Champions. È un bellissimo ricordo”. Su Donnarumma: “Non ha bisogno di me, è un bravissimo ragazzo e un grandissimo portiere. Ho fatto quel gesto per far vedere il vecchio e il giovane, è stato bello”. Sul fatto di essere un esempio: “Quando sono arrivato nel Milan ho avuto come esempi Maldini, Costacurta e Albertini e mi ricordo ancora oggi quello che mi hanno insegnato”. Sulla finale di Coppa Italia: “E’ una partita fondamentale per noi, è una gara secca, loro sono forti ma possiamo farcela purché non si metta in campo l’atteggiamento di oggi”.

Leave a Reply