Milan, Brocchi sicuro: “Noi inadeguati, ma il cambio di tecnico non c’entra”

Brocchi

Stasera non abbiamo messo in campo niente. Quando di fronte trovi un avversario nettamente superiore o abbassi la testa o reagisci. Stasera abbiamo accettato la loro superiorità, cosa che è sotto gli occhi di tutti. La cosa che mi ha deluso è che abbiamo accettato passivamente la loro superiorità“: è un Cristian Brocchi deluso, quello che si presenta ai microfoni dopo il k.o. interno (1-3) contro la Roma. Ma non vuole sentire scusanti, soprattutto riguardo alle vicissitudini sulla panchina del Milan: “Ho vissuto in altre società i cambi di allenatori. In campo però andiamo noi giocatori. In certe gare ho visto delle reazioni, questa sera no“.

Leave a Reply