Sampdoria, Montella: “Futuro non deciso. Cassano? Per me non è stato licenziato”

Montella e Ferrero

L’allenatore della Sampdoria, Vincenzo Montella, ha parlato alla Gazetta dello Sport:

SULLA SETTIMANA POST DERBY – “È stata una settimana complicata ma dobbiamo ripartire. Ci siamo chiariti con la società per non ripetere errori. Valuteremo se le ambizioni e le esigenze coincideranno. Con Ferrero ho un ottimo rapporto”

SUL FUTURO – Non bisogna avere fretta, ci siamo dati appuntamento alla prossima settimana. Nulla è deciso. Dovremmo ripartire da zero e non si deve buttare via tutto. Qualcosa di positivo c’è stato in questa stagione. Dobbiamo avere punti fermi per costruire una squadra intorno, con calciatori funzionali al discorso tecnico. Dobbiamo chiudere in maniera adeguata questo campionato. Per noi stessi e per l’orgoglio”.

SULLA STAGIONE – “Dopo la Lazio è forse calata la concentrazione. 40 punti sono pochi per le nostre aspettative ma li abbiamo fatti”. Riguardo la contestazione dei tifosi, “se sono civili come quelle dei nostri tifosi bisogna accettarle, cercando di non ripetere certi errori”

SU CASSANO – “Per me non è mai stato licenziato, non è stato bene e oggi non c’è. Ieri si è allenato regolarmente

Leave a Reply