Hellas Verona, Toni: “Il mio momento più bello al Bayern Monaco”

NAPOLI - VERONA

A pochi giorno dall’annuncio del suo addio al calcio, Luca Toni ha parlato della sua carriera. Queste le parole riportate da TuttoHellasVerona.it: “Escludendo il mondiale del 2006 il mio più bel periodo da calciatore è stato in Germania al Bayern Monaco. Mi sono divertito tantissimo e i festeggiamenti per il titolo del 2008 furono infiniti. Monaco è una città bellissima. Li ho avuto il momento più alto della mia carriera mentre quello piè emozionante il 2-0 all’Ucraina ai mondiali. Van Gall? Mancò veramente poco di venire alle mani. Ci furono molte incomprensioni. Ho legato molto con Ribery, cosi come con Dainelli e Pazzini. Rifarei tutto quello che ho fatto. Futuro? Non farò l’allenatore perchè si invecchia troppo presto. Parlerò con il presidente poi vedremo. Mi piacerebbe fare il Manager. Farò comunque qualcosa, sono in debito con questa città”.

Leave a Reply