#Goal&Cash – Juventus, Allegri sarà l’allenatore più pagato della Serie A

Massimiliano Allegri

“Ancora insieme per costruire giorno dopo giorno nuovi successi” queste le parole di Max Allegri dopo la firma sul rinnovo contrattuale con la juventus, il nuovo accordo lega il tecnico livornese ai bianconeri fino al 30 giugno 2018.

Sul sito della Juventus sono arrivate altre sue dichiarazioni: “non è assolutamente un punto di arrivo, è un punto di partenza, quello che è stato fatto rimarrà nella storia della Juventus – ha dichiarato al sito della società bianconera -. Già dalla finale di Coppa Italia e dall’inizio del prossimo anno bisogna comcinire a lavorare per ottenere successi. Tutto qui è stimolante, è una grande sfida e una grande responsabilità allenare la Juve. Qui si gioca sempre per vincere. Era stimolante quando sono arrivato nell’estate di 2 anni fa, sarà più stimolante quando riprenderemo a lavorare per i prossimi obiettivi . Lavorare in questa società è una cosa per pochi, sono orgoglioso ed entusiasta. Ogni anno qui c’è una sfida da affrontare e ci sono obiettivi da raggiungere”.

Con il suo stipendio da 5 milioni più bonus Allegri supera i suoi colleghi e diventa il tecnico più pagato del nostro calcio.

Spalletti con la Roma ha un accordo da poco più 2,8 milioni all’anno; Mancini, fino ad oggi primo nella classifica, prende oltre 4 milioni di euro.

Nella storia del nostro campionato gli allenatori più pagati sono stati sicuramente: Benitez al Napoli e Mourinho all’Inter.

Gli allenatori italiani in giro per il mondo costano ai club cifre molto elevate, ad esempio con Ancelotti al PSG o al Real Madrid.

Gli allenatori costano molto ma non sempre fanno la differenza, Mourinho, nonostante il suo maxi ingaggio al Chelsea è stato mandato via dopo varie sconfitte, anche Benitez al Real è durato poco più di qualche mese; Allegri ha già dato prova di meritare il rinnovo, nelle prossime stagioni la Champions sarà l’obiettivo primario.

Leave a Reply