Sampdoria-Genoa, un derby che valeva l’Europa: le probabili formazioni

Soccer: Serie A; Sampdoria-Frosinone

La Serie A è ormai entrata nell’ultima curva del circuito italiano e la penultima giornata ci offre una delle migliori partite del campionato, sia per tradizione che per tasso tecnico, il Derby di Genova. Confrontando il derby della lanterna della scorsa stagione con quello attuale, si è passati dal derby che valeva l’europa, al derby che vale la salvezza e tutto ciò non è di grande aiuto dal punto di vista dello spettacolo, ma da che mondo è mondo, un derby è sempre un derby. Ecco perché entrambi gli allenatori vogliono vincere a tutti i costi contro i rivali cittadini. I rossoblu di Gasperini sono reduci da una brutta sconfitta contro la Roma, come la Sampdoria di Montella che arriva da una sconfitta in trasferta contro il Palermo. Il pronto riscatto da parte di entrambe le squadre è d’obbligo.

QUI SAMPDORIA. Nonostante la squadra abbia avuto degli alti e bassi durante tutto l’arco della stagione, Montella continua per la sua strada, optando ancora una volta per il 3-4-3, “il sistema” come veniva definito qualche decennio fa. Con Fernando e Krsticic acciaccati, Montella dovrà affidarsi all’ex Hellas Verona, Jacopo Sala, supportato da Soriano e Barreto, con l’italiano costretto a svariare per supportare la manovra offensiva. In attacco spazio a Quagliarella che torna a respirare l’aria del derby.

QUI GENOA. Gasperini vuole riscattare la prestazione della sua squadra contro la Roma e per farlo vuole stravincere nel derby. Zero dubbi per il tecnico di Grugliasco che dovrà rinunciare solo a Mattia Perin che ha già terminato la stagione da qualche settimana. Solito 3-4-3 per il grifone che davanti a Lamanna schiererà il trio composto da Burdisso, De Maio e Izzo. Gli esterni del centrocampo saranno con ogni probabilità Gabriel Silva e Ansaldi, mentre in attacco ci sarà il solito Pavoletti, pronto a pungere la difesa Doriana.

Probabili formazioni.

Sampdoria (3-4-3): Viviano; Diakité, Ranocchia, Cassani; De Silvestri, Sala, Barreto, Dodò; Alvarez, Soriano, Quagliarella.
Allenatore: Vincenzo Montella

Genoa (3-4-3): Lamanna; Izzo, Burdisso, De Maio; Ansaldi, Rincon, Rigoni, Gabriel Silva; Suso, Pavoletti, Laxalt.
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Arbitro: sig. Tagliavento della sezione di Terni

Leave a Reply