Palermo, Gilardino: “La Cina esperienza formativa”

Soccer: Serie A; Palermo - Inter

L’attaccante del Palermo, Alberto Gilardino, ha parlato della sua esperienza in Cina. Queste le sue dichiarazioni: “Devo tutto alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto: fin da bambino desideravo giocare a calcio e fare l’attaccante. I miei genitori praticavano sport a livello amatoriale e sul calcio, se sei cresciuto in una famiglia biellese, non hai molte scelte: Toro o Juve. Sono stato un tifoso bianconero ma è normale che col passare del tempo e dei match da avversario la mia simpatia si sia attenuata. La Cina? Quella scelta nasce al termine di una stagione difficile che mi portò via molte energie. E’ stata un’esperienza molto formativa per me e tutta la mia famiglia: ci ha permesso di accostarci ad una cultura completamente diversa dalla nostra”.

Leave a Reply