Juventus, Marotta: “Entro le prossime tre settimane troveremo l’accordo per Morata”

Peppe Marotta

Ha lasciato tante dichiarazioni Giuseppe Marotta, ds della Juventus, sulle voci di mercato che interessano Alvaro MorataLeonardo Bonucci e Massimiliano Allegri ed alcuni obbiettivi di mercato dei Bianconeri: “Per Morata aspettiamo l’esito della sfida di questa sera tra City e Real. Entro le prossime tre settimane, però, dovremo trovare un accordo definitivo. La valutazione è di qualche decina di milioni, ma non voglio anticipare cifre perché parleremo in un contesto più ampio che possa comprendere anche altre operazioni. Isco? E’ un ottimo calciatore, ma credo che se lo terranno ben stretto. Bonucci? E’ un ottimo calciatore, credo abbia l’intenzione di giocare a Torino ancora per tanti altri anni. E’ arrivato in sordina, ma oggi è un leader dopo essersi ritagliato un ruolo importante. Per una squadra che mira a grandi traguardi, questi sono calciatori fondamentali. Allegri? La firma sul contratto è un atto formale. Il suo scadrebbe nel 2017 e vorremmo allungare almeno di un anno. Con lui, ma con tutta la dirigenza, c’è un rapporto quotidiano e basato su trasparenza e sincerità. Non abbiamo mai avuto il sospetto che ci lasciasse. Arriverà la fine del ciclo, ma inzieremo il terzo anno con lui. E’ fisiologico accettare che il rapporto continui“.

Successivamente ha parlato del mercato in entrata: “Gomes è un calciatore importante e di prospettiva, starebbe bene in un top club. Bernardo Silva è duttile, si adatta a ricoprire diversi ruoli e ha qualità importanti, ma non lo abbiamo trattato. Ma è pur vero che è ancora presto. Per Cuadrado, invece, fisseremo a breve un appuntamento con il Chelsea per capire le loro intenzioni” E del giocatore-chiave della squadra Paulo Dybala: “Eravamo convinti che ci avrebbe portato qualità, pur venendo da una squadra di provincia. Lo scetticismo era comprensibile, ma oggi è una certezza, ha dimostrato di poter vestire la maglia bianconera“.

Leave a Reply