Napoli-Atalanta 2-1, la doppietta di Higuain tiene a distanza la Roma: report e pagelle

Soccer: serie A, Chievo Verona-Napoli

Il Napoli batte 2-1 l’Atalanta al San Paolo e tiene a distanza la Roma, vittoriosa nel pomeriggio contro il Genoa. Decide l’ennesima doppietta di Gonzalo Higuain.

La cronaca:

Bastano appena 10 minuti a Gonzalo Higuain per inquadrare a porta dell’Atalanta e mettere il pallone alle spalle di Sportiello su taglio a rientrare di Hamsik: si tratta dell’ottava rete del bomber argentino nelle ultime sette gara al San Paolo. L’Atalanta non si scompone, ed un minuto più tardi confeziona un’azione pericolosa con Kurtic, Ghoulam spazza via senza pensarci troppo. Nella fase centrale del primo tempo il Napoli cala un po’ e lascia l’iniziativa alla squadra di Bergamo,; ma al 25′ contropiede fulmineo degli azzurri, Insigne non sfrutta a dovere l’opportunità ed effettua un pallonetto, Sportiello è pronto. Al 38′ break dell’Atalanta: Diamanti pennella al centro, ma non trova compagni lesti a riprendere il suo assist. Al 40′ altra occasione per il Napoli: Jorginho passa ad Insigne, la sua rovesciata acrobatica non esce di molto. Nella ripresa dopo appena due minuti Insigne mette sui piedi di Higuain la possibile palla del raddoppio, l’argentino viene anticipato da Djimsiti. Hamsik al 52′ s’inserisce nella trama napoletana, il suo tiro è forte e centrale, Sportiello fa sua la palla. E’ quindi ancora la volta di Insigne, ma ancora una volta Sportiello si distende e devia. Al 57′ traversa piena di Allan, ed al 65′ immediato tentativo di Mertens, appena entrato al posto di Insigne; il belga si ripeterà di lì a qualche minuto, dopo tunnel su Toloi, palla fuori di un soffio. Al 77′ il Napoli raddoppia sempre con Higuain, che si avvita in area su un preciso cross di Callejon. A cinque minuti dal 90′ l’Atalanta riapre i giochi con un autogoal di Albiol. La partita non è finita: al 90′ Mertens passa ad Hamsik che a sua volta cerca Gabbiadini al centro dell’area, ma il passaggio risulta troppo lungo, ed ancora lo stesso Mertens solo in area si lascia ipnotizzare da Sportiello, che è addirittura prodigioso intervenendo di piede su una sorta di rigore in movimento di El Kaddouri.

Finisce 2 a 1 per il Napoli, che mantiene pertanto due punti sulla Roma.

Le pagelle:

Napoli: Reina 6,  Hysaj 6, Albiol 6, Koulibaly 6.5, Ghoulam 6.5;Allan 6, Jorginho 6.5, Hamsik 7;  Callejon6.5 (dal 34′ s.t. El Kaddouri sv), Higuain 7.5 (dal 38′ c.t. Gabbiadini sv), Insigne 6.5 (dal 19′ s.t. Mertens 7)

Atalanta: Sportiello 7, Masiello 6.5, Toloi 6, Djimsiti 6, Dramé 5.5; Cigarini 5.5, De Roon 6 (dal 37′ s.t. Conti); D’Alessandro 5.5 (dal 25′ s.t. Monachello 6), Diamanti 6.5 (dal 1′ s.t. Freuler 6.5), Kurtic 6; Borriello 6

 

 

 

Leave a Reply