Milan, Ancelotti rivela: “L’anno scorso vicinissimo a tornare. Problema non è allenatore”

Ancelotti

L’estate scorsa ho seriamente pensato di tornare. Sono stato otto anni come allenatore, abbiamo fatto grandi cose come le vittorie in Europa: allora sembrava la normalità fare quei risultati, compreso 3 finali in Champions in 5 anni“: così Carlo Ancelotti in un’intervista alla Gazzetta rivela che l’opportunità di allenare di nuovo il Milan è stata concreta e anzi sfiorata prima di questo campionato. Il tecnico emiliano spezza una lancia a favore dei colleghi che hanno preso il suo posto, Sinisa Mihajlovic e Cristian Brocchi: “I cambi di allenatore sono secondari, una conseguenza dei risultati“.

Leave a Reply