#Liga – Real Madrid, Ronaldo il modesto: “È evidente che entrerò nella storia del calcio”

Real Madrid CF v Granada CF - La Liga

“Non ho alcun dubbio che passerò nella storia del calcio. Che piaccia alla gente o no, i numeri parlano da soli. Sono fra i più grandi. Ad alcuni piaccio di più, ad altri meno, però non proprio alcun dubbio che già adesso sono nella storia del calcio”: così Cristiano Ronaldo, intervistato da AS, risponde alla domanda su come pensa di essere ricordato fra 20 o 30 anni. Il fuoriclasse del Real Madrid ha senz’altro dei buonissimi argomenti a favore: massimo goleador nella storia della Champions League (93 gol), ha vinto 3 Palloni d’Oro (2008, 2013, 2014) e in carriera ha realizzato 483 gol in 667 partite.

Leave a Reply