Fiorentina-Juventus, formazioni ufficiali e radiocronaca

Fiorentina-Juventus2

Il primo dei quattro posticipi della 35esima giornata di Serie A oppone al “Franchi” la Fiorentina e la capolista Juventus. E’ il big-match della quartultima di campionato, la sfida che potrebbe incoronare la Juve Campione d’Italia per la quinta stagione consecutiva. In caso di successo bianconero questa sera e di mancata vittoria domani del Napoli a Roma, la Juventus si cucirebbe il tricolore con tre giornate di anticipo. Ma attenzione ai viola dell’ex Sousa, imbattuti tra le mura amiche da 7 partite (4 vittorie e 3 pareggi). Radiocronaca su RadioGoal24 a partire dalle 20.30 con il racconto dell’inviato Nicola Galloro.

STATISTICHE FIORENTINA-JUVENTUS

Sono 32 i successi della Fiorentina nelle 153 sfide con i bianconeri in campionato: contro la Juventus, la Viola registra il 21% di vittorie, la percentuale più bassa tra tutte le squadre affrontate in Serie A.

La Juventus è la squadra contro cui i toscani hanno perso più match (71) e subito più gol (250) nella massima serie.

La Fiorentina ha ottenuto una sola vittoria nelle ultime 15 sfide di campionato contro la Juventus: otto successi bianconeri e sei pareggi completano il parziale.

L’unica vittoria viola in A al Franchi contro la Juventus negli anni 2000 è il 4-2 in rimonta dell’ottobre 2013, ultima partita di A in cui la Juve ha perso dopo aver avuto 2 reti di vantaggio.

Juventus impressionante: prima della gara di andata inseguiva la Fiorentina a cinque lunghezze (32 punti i viola, 27 i bianconeri), ora la precede di 23 punti.

Nelle ultime 15 partite di campionato i bianconeri hanno subito solo due gol, entrambi in trasferta.

Crisi Viola: una vittoria nelle ultime 8 giornate di campionato, nelle quali sono arrivate 3 sconfitte.

Sfida tra le due squadre che concedono meno conclusioni agli avversari in Serie A: 288 la Juventus, 311 la Fiorentina.

La Fiorentina è l’unica squadra del campionato che non ha ancora subito gol su punizione diretta o su calcio di rigore in questa Serie A.

Grande ex della partita Juan Cuadrado, a segno nella gara di andata contro la Fiorentina, in quella che resta il suo unico gol di testa in Serie A.

Josip Ilicic ha segnato in entrambe le gare contro la Juventus giocate con la maglia della Fiorentina in campionato: all’andata siglò il momentaneo vantaggio della Viola su rigore.

Paulo Dybala ha già segnato 20 gol con la Juventus (tutte le competizioni) ed è a meno uno dai 21 di Carlos Tévez nella sua prima stagione alla Juve.

L’argentino è il più giovane nei top cinque campionati europei ad aver preso parte attiva ad almeno 20 gol (tramite reti e assist vincenti: 16 e otto).

FORMAZIONI UFFICIALI FIORENTINA-JUVENTUS

Fiorentina: Tatarusanu, Astori,Rodriguez, Tomovic, Badelj,  Bernardeschi,  Borja, Tello, Alonso, Kalinic, Ilicic.
All. Sousa
A disposizione: Lezzerini, Satalino, Costa, Zarate, Fernandez, Blaszczykowski, Pasqual, Kone, Roncaglia.

Juventus: Buffon, Evra, Bonucci, Barzagli, Lichsteiner, Rugani, Khedira, Lemina, Pogba, Dybala, Mandzukic.
All. Allegri
A disposizione: Moedim, Audero, Zaza, Morata, Hernanes, Alex Sandro, Cuadrado, Padoin, Asamoah, Pereyra

 

Leave a Reply