#PremierLeague – Arsenal, Wenger non si dimetterà: “Rispetto sempre i miei contratti”

Arsene-Wenger-197636433

L’ennesima stagione avara di successi per l’Arsenal, ha portato i tifosi dei Gunners a chiedere le dimissioni dello storico manager, Arsene Wenger il quale però fa sapere di non prendere in considerazione l’ipotesi delle dimissioni. Il francese ha ancora un anno di contratto per rimediare alle ultime stagioni deludenti, ma le chiamate dei fan sono inequivocabili e tutto lascia pensare che la storia con l’Arsenal sia giunta al termine. Durante la conferenza stampa del prepartita contro il West Ham, Wenger ha ribadito la volontà di continuare con l’Arsenal dichiarando che i tifosi sono possono fare quello che vogliono con il proprio abbonamento: “Io non mi dimetto. Ho sempre rispettato i miei contratti e non intendo interrompere il contratto che mi lega all’Arsenal prima della data di scadenza. Sinceramente ognuno è libero di fare ciò che meglio crede con il proprio abbonamento e dobbiamo convivere con questo. Veniamo da un risultato deludente in casa e dobbiamo reagire per terminare al meglio la stagione. La parte emotiva del nostro calcio è sempre alta ma cambia anche in maniera molto rapida”. Infine Wenger ha parlato del rientro di Jack WIlshere nella prossima partita contro il Sunderland: “Jack ha assorbito bene il primo ostacolo di non esserci per la partita contro il Sunderland. Questo significa che ha finalmente i 90 minuti nelle gambe e che ha una buona prestanza fisica al momento”.

Leave a Reply