Juventus, Marotta: “Marchisio è un patrimonio, nessuno è sul mercato”

SPORT, CALCIO: ROMA - JUVENTUS

L’amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta è intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io Lo Sport  per fare il quadro generale della situazione dei bianconeri: “In questo momento abbiamo raggiunto un traguardo di tappa, dobbiamo ancora arrivare sul podio finale. Ci sono ovviamente tutte le premesse, ma ancora la matematica non ha definito nulla. Marchisio? Purtroppo la diagnosi è chiara, si tratta di un infortunio ad un ragazzo che è un patrimonio della Juventus, spero possa rientrare quanto prima anche se i tempi di recupero lo sappiamo sono lunghi.”

Analogie tra Totti e Del Piero? “Non si può far altro che spendere parole belle per quello che ha fatto Del Piero con la maglia delle Juventus, rimane ad oggi qualcosa di indimenticabile. Il suo percorso con noi si è chiuso ma si è chiuso con grande tranquillità. La Roma? E’ una situazione che non conosco, posso solo dire che l’importanza della società con le parole del presidente e dei dirigenti è sempre decisiva. “

Sul Chelsea? “C’è un rapporto di grande stima e correttezza, così come testimonia l’affare Cuadrado. Il fatto che Conte allenerà il club non fa altro che renderci orgogliosi e conferma la scelta che abbiamo fatto anni fa affidandogli la panchina bianconera. Gli faccio un grande in bocca al lupo. “

Cavani è un obiettivo? “E’ un ottimo calciatore, noi stiamo guardando avanti perché dobbiamo essere competitivi non sono in Italia ma anche in Europa, per cui il nostro obiettivo è quello di cogliere tutte le opportunità. Posso dire che ad oggi è un giocatore del PSG, non so se sia sul mercato ma è un profilo sicuramente interessante”.

Leave a Reply