Bologna-Torino 0-1, Belotti regala la vittoria ai suoi: report e pagelle

Torino FC v AC Milan - Serie A

Partita molto noiosa quella giocata al Dall’Ara dove sia il Bologna che il Torino sembravano volersi accontentare di un punto strappato con un pareggio ma ci ha pensato il gallo Belotti, trasformando un calcio di rigore, a decretare la vittoria ai granata, in una sfida che il pareggio sembrava essere il risultato più giusto.

La cronaca:

Inizio gara spumeggiante con entrambe le squadre che si fanno pericolose con un paio di tiri dalla distanza a testa. Al 13′ minuto Rossettini si becca la prima ammonizione della partita per un fallo evitabile su Belotti. I ritmi del match dopo soli 20 minuti di gioco iniziano ad abbassarsi con il Bologna che cerca la manovra ed il fraseggio, mentre il Torino si affida ai contropiedi. Al 27′ secondo ammonito per il Bologna: questa volta è Franco Brienza a commettere fallo su Baselli. La partita del Dall’Ara si spegne, le due squadre sembrano aver paure di attaccare e ferirsi reciprocamente. Al 41′ minuto viene ammonito Cesare Bovo del Torino per fallo su Giaccherini che sta giocando, come al solito, una buona partita. L’arbitro Rosario Abisso, senza concedere minuti di recupero, al 45′ manda le due squadre negli spogliatoi per la fine del primo tempo che, a parte pochissime azioni, è stato abbastanza noioso e monotono.

I padroni di casa ritornano in campo con una novità: dentro Zuniga per Rizzo, per cercare di dare maggior vivacità ed imprevedibilità alla manovra offensiva degli emiliani. Il Torino è molto compatto in difesa e per il Bologna tentare un’azione offensiva quest’oggi è molto difficile ma al 57′ minuto Giaccherini colpisce in pieno il palo con Padelli immobile, su assist al bacio di Brienza. I padroni di casa alzano i proprio baricentro e, al 60′ minuto di gioco, mister Donadoni sostituisce Costant con Masina, per dare più velocità all’out di sinistra. La partita a Bologna non sembra voglia decollare; i padroni di casa attaccano, mentre gli ospiti si difendono con parsimonia. Al 70′ termina la partita di Vives che siede in panchina facendo entrare in campo Gazzi. Pochi minuti dopo Belotti crea scompiglio nella distratta difesa rossoblu ma Rossettini evita il peggio. Al 80′ minuto il Bologna sostituisce Taider per Brighi, invece il Torino Obi per Farnerud; pochi minuti dopo viene ammonito anche Masina per evidente gioco scorretto. L’arbitro Abisso della sezione di Palermo concede ben 4 minuti di recupero. Al 90′ Martinez con un destro potente sibila alla destra di un’immobile Mirante. Colpo di scena però, al 92′ minuto viene concesso un calcio di rigore per il Torino per un fallo di Rossettini su Belotti il quale si presenta dagli ultimi metri siglando la rete dell’1-0 a sorpresa. Viene ammonito Mirante per proteste; lo stadio di Bologna si trasforma in una vera bolgia. L’arbitro decreta la fine della partita.

Partita vinta proprio all’ultimo minuto dai granata grazie ad un calcio di rigore trasformato da Belotti. Tutto sommato il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto per questa equilibrata e monotona gara che, a parte qualche singolo sprazzo, ha visto il Torino difendersi in maniera compatta ed il Bologna attaccare senza trovare mai la giovata vincente.

 

Le pagelle:

BOLOGNA (4-3-3): Mirante 6; Rossettini 5, Oikonomou 6, Maietta 6, Costant 6 ( dal 60′ Masina); Taider 6 ( dal 80′ Brighi), Diawara 6, Brienza 6; Rizzo 5,5 ( dal 46′ Zuniga), Floccari 5,5, Giaccherini 6,5 . Allenatore: Donadoni 6

TORINO (3-5-2): Padelli 6; Bovo 6, Glik 6, Moretti 6; Peres 5,5, Baselli 6, Vives 6 ( dal 70′ Gazzi), Obi 6 ( dal 80′ Farnerun), Molinaro 6; Martinez 5,5, Belotti 6,5. Allenatore: Ventura 6

Leave a Reply