Inter, Cambiasso: “Allenare i nerazzurri? Chissà, magari un giorno…”

Cambiasso

Invita ad una trasmissione su Inter Channel, Esteban Cambiasso ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul suo periodo all’Inter: “All’inizio la maglia da titolare sembrava lontanissima. Alla mia presentazione ufficiale c’erano pochissimi giornalisti, ma le cose sono poi cambiate grazie al lavoro quotidiano. Ho avuto pazienza e sono riuscito a fare una carriera bella con la maglia nerazzurra. Mourinho cercava di trasmettere sicurezza ai giocatori, una cosa fondamentale. Mi ha impiegato come difensore centrale all’inizio, e in ritiro giocavo quasi sempre in quel ruolo. Non è andata male, anche grazie a compagni eccezionali. Li ringrazio tantissimo, mi hanno dato tanto. Tornando a José, parliamo di un vero e proprio leader, ma potrebbe esserlo in qualsiasi contesto. L’aspetto psicologico è importante, e lui era un grande in questo senso. Ci dava fiducia per poter raggiungere i nostri obiettivi. Non è un allenatore che antepone la tattica per forza di cose, ma predilige la condizione dei giocatori, che devono saper soffrire tutti insieme. Quando succede questo vuol dire che si ha in mano un grande gruppo, direi meraviglioso”. Su un suo futuro all’Inter, ha risposto: “Questo non lo so. Penso che è un mestiere diverso, prima devo decidere se intraprendere realmente questa strada. Per essere un grande allenatore devono esserci tanti fattori positivi. Ma se un giorno decidessi di ricoprire questo ruolo, beh… impossibile non pensare a questa società”.

Leave a Reply