Napoli-Verona, tante assenze per Sarri, Gabbiadini titolare: le probabili formazioni

Gabbiadini

Il Napoli, dopo una settimana di infinite polemiche per il caso Higuain, torna in campo: gli azzurri infatti ospiteranno il Verona nella 32° giornata del campionato di Serie A domenica alle ore 15. Gli uomini di Sarri, dopo la sconfitta contro l’Udinese,  sono chiamati alla vittoria per mantenere acceso il sogno Scudetto, che ora ammonta a 6 punti dalla capolista Juventus. Dall’altra parte il Verona, dopo la vittoria contro il Bologna, ha riacceso le speranza, anche se minime, per la salvezza: gli uomini di Del Neri non hanno ormai più niente da perdere e venderanno cara la pelle. I partneuropei giocheranno la carta San Paolo, che ha portato 12 vittorie e 3 pareggi nelle ultime 15 giornate. Le due formazioni di sono già affrontate quest’anno a Napoli, nella partita in Coppa Italia in cui gli azzurri prevalsero per 3 a 0.

QUI NAPOLI - Tante assenze per Maurizio Sarri, compreso lui stesso: il tecnico del Napoli infatti è stato sospeso per una giornata dopo l’espulsione contro l’Udinese e al suo posto ci sarà il vice Calzona. L’assenza più preoccupante è però quella di Gonzalo Higuain che, nell’attesa di sapere il risultato del ricorso, mancherà sicuramente nelle prossime due giornate. Oltre all’argentino mancheranno per squalifica anche Mertens e Koulibaly, con quest’ultimo che verrà rimpiazzato dal romeno Chiriches. Per il ruolo di terzino sinistro Ghoulam, dopo la prestazione negativa al Friuli, potrebbe rifiatare lasciando spazio a Strinic. Il centrocampo sarà quello titolare, mentre in attacco, insieme a Callejon ed Insigne, giocherà Manolo Gabbiadini.

QUI VERONA - Del Neri non ha ormai più niente da perdere e quindi si affiderà ad una formazioni molto offensiva, pur giocando con una delle più forti squadre d’Italia fuori casa. Il tecnico adotterà infatti il 4-2-3-1, con l’ormai abbandonato modulo a 2 punte: in avanti infatti panchina per Luca Toni, che lascerà il posto a Giampaolo Pazzini. Il resto dell formazione par scontata con Gollini in porta e difesa a quattro con Pisano, Bianchetti, Samir e Albertazzi a sinistra. A fare da diga nella zona calda del campo ci saranno Marrone e Ionita, mentre Wszolek, Gomez e Rebic si muoveranno sulla trequarti.

PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-3-3) –  Gabriel; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. All: Sarri.

Hellas (4-2-3-1) - Gollini, Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi; Ionita, Marrone; Wszolek, Gomez, Rebic; Pazzini. All: Delneri.

Leave a Reply