#ChampionsLeague – Atletico Madrid, Torres deluso dalla partita contro il Barça

Fernando Torres

La partita di ieri sera tra Il Barcellona e l’Atletico Madrid si è risolta grazie ad una doppietta del solito Luis Suarez che ha prima pareggiato i conti per poi siglare il 2-1 definitivo che ha chiuso la partita. Nonostante la sconfitta gli uomini di Simeone possono ritenersi soddisfatti del punteggio ottenuto in virtù della sfida di ritorno che avverrà tra una settimana esatta. Uno dei protagonisti, sia in positivo che in negativo, per i Colchoneros è sicuramente Fernando Torres che ha siglato il vantaggio per i madrileni e poi si è fatto espellere grazie a due falli tutt’altro che inevitabili. Questo ha probabilmente influenzato la gara con l’Atletico che ha rinunciato ad attaccare per difendersi in 10 uomini contro le armate Azulgrana. Torres al termine della partita ha parlato della situazione dell’Atletico ma anche del suo personale andamento stagionale, criticando se stesso per non aver lasciato i suoi compagni di squadra in 11 contro 11: “Credo che tutto ciò abbia cambiato la partita, sono due situazioni che possono essere da ammonizione, come no. Adesso andiamo al Calderon e siamo convinti di poter passare. Questo è uno dei momenti peggiori della mia carriera, in undici avremmo vinto”.

Leave a Reply