Milan, Bacca: “Giocare in Serie A è difficile ma ho la fiducia di tutti”

.

Carlos Bacca, bomber colombiano del Milan, ha rilasciato un’intervista sul sito ufficiale della Fifa, parlando della sua prima esperienza in Serie A: “Devo ammettere che giocare in Serie A è molto difficile. Per un attaccante, il calcio italiano è molto duro. Ma l’allenatore e il suo staff hanno sempre avuto fiducia in me, i miei compagni mi hanno aiutato molto e il club ha agevolato il mio adattamento. In Italia, l’attaccante deve fare anche molto lavoro tattico e dare una mano agli altri reparti. La scelta di venire in Italia? In Colombia guardavo tante partite della Serie A in televisione, perché tanti miei connazionali vi giocavano Guardavo Asprilla, Cordoba, Bolaño… a quei tempi erano degli idoli. E poi il Milan era una spanna sopra tutti. Per cui il mio sogno era di giocare qui, e ora l’ho realizzato“.

Bacca, a meno di offerte irrinunciabili, dovrebbe rimanere in rossonero anche la prossima stagione, anche se molte squadre sono interessate a lui.

Leave a Reply