Milan-Lazio, formazioni ufficiali e radiocronaca

By 20 marzo 2016 Serie A No Comments
cristian-zapata-ac-milan-vs-juventus_88ey4rdk30p218wkq7a6w044s

Il Milan è reduce da un solo punto nelle ultime due gare contro Sassuolo e Chievo Verona. La Lazio, invece, deve riordinare le idee dopo la cocente eliminazione dall’Europa League di tre giorni fa per mano dei cechi dello Sparta Praga. I rossoneri vincendo accorcerebbero il ritardo dal quinto posto, mentre i biancocelesti riuscendo nell’impresa di espugnare San Siro potrebbero rilanciarsi per la lotta al sesto posto. Queste le premesse del posticipo della 30esima giornata di campionato: arbitra Tagliavento di Terni.

 

STATISTICHE OPTA

Sia Milan che Lazio hanno segnato nelle ultime cinque partite in cui si sono affrontate in Serie A.

I rossoneri si sono imposti per 3-1 nella sfida d’andata – è dal 2009 che non mettono insieme due successi consecutivi contro la Lazio.

L’ultima vittoria biancoceleste in casa del Milan è datata settembre 1989 – da allora, i rossoneri hanno un bilancio di 15 vittorie e 10 pareggi a San Siro contro la Lazio.

Il Milan ha mancato l’appuntamento con il gol una sola volta nelle ultime 19 sfide casalinghe con la Lazio in campionato (0-0 nel febbraio 2011).

Milan a secco di gol nelle ultime due giornate: i rossoneri non restano senza segnare per tre gare di fila in Serie A dal novembre 2001.

I rossoneri non hanno subito più di un gol in nessuna delle ultime 11 gare interne di campionato (sei i gol incassati nel parziale).

La Lazio non perde da sette trasferte di fila in Serie A, ma ha pareggiato tutte le ultime cinque gare esterne – non ha mai ottenuto sei pareggi consecutivi fuori casa nel massimo campionato.

La Lazio è la squadra con più cross in questo campionato (834, inclusi i corner), ma nessuna ha segnato meno dei biancocelesti con traversoni dalle fasce (due reti).

Marco Parolo ha segnato quattro gol contro il Milan in campionato, frutto di due delle sue tre doppiette: a nessuna formazione ha realizzato più reti in Serie A.

Carlos Bacca non segna da quattro gare di campionato – inoltre, in questi ultimi quattro match non ha mai centrato lo specchio della porta coi propri tiri.

FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca. A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, De Sciglio, Alex, Mexes, Poli, J.Mauri, Locatelli, Boateng, Balotelli, Menez. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Patric, Bisevac, Hoedt, Braafheid; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Matri, F.Anderson. A disposizione: Berisha, Guerrieri, Gentiletti, Mauricio, Cataldi, Onazi, Mauri, Klose, Keita, Djordjevic. Allenatore: Stefano Pioli

 

RADIOCRONACA

Leave a Reply