Sassuolo-Udinese, incognita Berardi. De Canio rilancia Zapata: le probabili formazioni

Berardi

Sfida piena di incognite, quella di scena a Reggio Emilia (ore 15) tra Sassuolo e Udinese valida per la 30a giornata di campionato. I friulani devono fare risultato per non rimanere invischiati nelle zone calde della classifica e puntano sulle novità tattiche di Luigi De Canio. D’altra parte, il Sassuolo è settimo in Serie A, viene da un buon periodo di forma e giocherà a mente leggera. Fiato sospeso sulla presenza di Domenico Berardi: l’attaccante potrebbe in extremis recuperare dall’infortunio che l’ha bloccato in settimana.

QUI SASSUOLO. Oltre a Berardi, Eusebio Di Francesco deve rinunciare anche a Cannavaro e Missiroli. Pochi dubbi quindi sull’impiego di Antei al centro della difesa accanto ad Acerbi. In attacco si dovrebbe vedere Politano in aggiunta a Defrel e Sansone.

QUI UDINESE. Niente Di Natale per scuotere l’ambiente bianconero. Il nuovo mister De Canio punterà su un attacco costituito da Thereau e soprattutto da Zapata. La squadra si schiererà con un 3-5-2 la cui principale novità sarà l’impiego di Kuzmanovic in cabina di regia a centrocampo.

Le probabili formazioni:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Politano, Defrel, Sansone. Allenatore: Di Francesco.

Udinese: Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Widmer, Fernandes, Kuzmanovic, Hallfredsson, Armero; Zapata, Thereau. Allenatore: De Canio.

Leave a Reply