Roma, Paredes: “Il mio obbiettivo è tornare. Modello? Mi ispiro a Pirlo”

Leandro-Paredes-Empoli-2

Non l’ha mai nascosto a nessuno, Leandro Paredes, che il suo sogno è tornare alla Roma, squadra che detiene il suo cartellino. L’argentino ha fatto una buona stagione nell’Empoli (nonostante un calo nelle ultime giornate) ed è pronto a lottare per convincere Spalletti, che l’anno prossimo con ogni probabilità dovrà fare a meno di Keita, uomo di fiducia davanti alla difesa, ruolo che il giovane argentino ha imparato ad interpretare molto bene, grazie ai consigli di De Rossi. Ecco le sue parole: “Ho imparato tanto dai campioni in rosa quando ero in giallorosso. A livello personale, però, non ero contento perché non giocavo. Empoli mi ha dato continuità. Sono felice e tornare alla Roma è il mio obiettivo

Il ragazzo tuttavia vuole ringraziare l’Empoli, squadra che lo ha cresciuto e gli ha fatto provare la Serie A da protagonista: “Ad Empoli mi trovo benissimo. Avevo qualche timore e invece la gente mi ha aiutato ad integrarmi alla grande. Sono felice“. Sul ruolo da play maker invece: “Giampaolo ha scelto così e per fortuna è andata bene. Questa posizione mi piace tantissimo e voglio lavorarci per crescere. Modelli? Il più forte di tutti è stato Pirlo. Mi prendo anche Busquets e Kroos”

Leave a Reply