Juventus, Miccoli: “Juve esperienza importante, non rimpiango nulla”

Miccoli in Ungheria già a gennaio?

L’ex attaccante di Juventus e Palermo, Fabrizio Miccoli, in un’intervista ha dichiarato che la sua esperienza in bianconero è stata positiva e che non rimpiange nulla. Queste le sue parole in vista della sfida di Monaco di questa sera: “Dispiace che Dybala non ci sia stasera perché è completo, tiene palla, sa dribblare, prende falli, è un punto di riferimento per la Juventus, è un serissimo professionista. Sarà dura senza di lui ma la Juventus se la gioca con tutti, lo farà anche stasera.

Per me la Juventus resta un’esperienza importante. Mi sono allenato con gente come Montero, Del Piero, Trezeguet, Nedved. Ho conosciuto queste persone, questo mondo. Ho lavorato in una delle principali società al mondo. Poi accadono cose che ti portano a fare scelte diverse. Giocavo poco, mi proposero una squadra che gradivo meno, scelsi il Benfica, e la mia carriera è proseguita secondo aspettative. Non rimpiango niente”.

Infine Miccoli dice la sua sul caso Totti: “So che cosa si prova quando si avvicina il momento di smettere, lo capisco. Ma Francesco saprà fare la scelta giusta. Anche se è dura immaginare la Roma senza Totti”.

Leave a Reply